Una pergamena di nozze è un pensiero con il quale, il giorno più importante, quello del matrimonio, non si fa mai una brutta figura. Per un matrimonio oltreoceano, una ragazza ha pensato di aggiungere una dedica al regalo per lo sposo, e cosa di meglio che una pergamena di nozze in bella scrittura? Se a tanto si aggiunge che la calligrafia, destinata allo sposo in USA, è un corsivo italico, uno dei più importanti contributi dato dal nostro Paese alla civiltà europea, non manca più nulla per rendere perfetta questa pergamena di matrimonio.

Il dono di nozze da parte di Dio in una pergamena di nozze scritta a mano

Il contenuto di questa pergamena nuziale è una preghiera per gli sposi, “Il dono di nozze da parte di Dio. Un testo piuttosto lungo, che per evitare di tagliare e applicare su più pagine ho dovuto stringere in altezza e larghezza e inscrivere in un formato A3.
Una veloce ricerca su questo testo lo attribuisce perlopiù a un autore anonimo, ma lo si incontra spesso nel web: diversi sposi hanno inserito questa preghiera nel loro libretto di matrimonio e approfondendo ho trovato una fonte che lo attribuisce a un sacerdote dell’ordine domenicano, tale padre Giordano Muraro.

Origine e significato a parte di questa pergamena di matrimonio scritta a mano, è stato un piacere scriverla. Per la forma e per la sostanza. Il corsivo italico è il carattere che propongo sempre per primo, vuoi per il mio amore di lunga data verso la Cancelleresca, vuoi perché reputo questa scrittura tra le più eleganti e leggibili, senza contare l’importanza che questa calligrafia ha rappresentato nello sviluppo di tutte le scritture corsive, da lei ispirate a partire dal Cinquecento e ancora oggi in uso nel mondo occidentale.

Impugnato un pennino tronco Brause piuttosto piccolo ho rinchiuso il testo, sbandierato a sinistra, in uno spazio di 20x30cm circa (un A4 verticale, più o meno) per lasciar respirare molto il contenuto nel foglio A3, per poi delimitare lo spazio con un paio di fregi negli angoli di apertura e chiusura. L’inchiostro, ovviamente, è il mio ferrogallico Persefone e la carta è made in Fabriano, da 90g/m2. Un dono di nozze che sarà sicuramente gradito dall’altra parte dell’Oceano. E congratulazioni allo sposo.

Condividi questo contenuto!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail