La calligrafia natalizia è stato un servizio molto richiesto in questo mese, per un’idea regalo natalizia originale

Calligrafia natalizia significa regalare un pensiero, una frase, una poesia, un’intenzione che ha in sé anima e personalità di chi regala. Il mese di dicembre è stato denso di richieste di calligrafia natalizia da regalare. Solo i tempi di esecuzione ovviamente lunghi e di spedizione altrettanto lenti hanno limitato il numero di esecuzioni di calligrafia regalo.

Contatti dalla mia pagina facebook, richieste dal mio shop online su etsy o visite a questo sito e agli altri progetti partner di bella scrittura (bellacalligrafia.it e scritturamedievale.it) hanno portato diverse ragazze a desiderare calligrafia in regalo per Natale. Chi una poesia, chi una dedica, chi una preghiera, ora in corsivo ora in gotico, tutte le richieste sono state interessanti e piacevoli da realizzare.

Gotico e corsivo: calligrafia regalo per Natale

Tra le diverse richieste di calligrafia per Natale, dopo aver pubblicato il primo testo in corsivo regalo con una poesia di Pablo Neruda, mi è stato chiesto un testo sacro in gotico e un manoscritto in corsivo americano. Il testo in gotico era un brano biblico, la Lettera di San Paolo ai Filippesi (Fil 4,4-9 qui il testo integrale). Quello in corsivo recitava la poesia Desiderata, dello scrittore statunitense Max Ehrmann.

Il testo gotico è stato scritto con inchiostro calligrafico turchese e un pennino Brause sottile, su un foglio di carta Fabriano. la breve lunghezza mi ha permesso di abbellire l’A4, scritto in gotico textura “morbido”, con un capolettera e lasciare ampi margini per un buon respiro dell’elaborato.

La lunga poesia corsiva Desiderata, che tanto piace in America, ha richiesto una dimensione A3, più generosa, per compilare obbligatoriamente in corsivo americano Spencerian il testo scritto in ferrogallico e pennino flessibile a gomito.

Scrivere meglio. Regalare due ore di calligrafia

Per i ritardatari dei regali di Natale, gli amanti del last minute o gli indecisi sul dono originale per la festività più bella dell’anno, a pochi giorni dalla Notte santa è spuntata un’idea regalo estemporanea, in collaborazione con la libreria Kindustria di Matelica: Scrivere meglio è un buono per una lezione di calligrafia di due ore, faccia a faccia, da regalare per Natale e utilizzare quando si vuole per un paio d’ore di bella scrittura. Il buono è andato a ruba, tanto che sicuramente ripeteremo l’iniziativa per San Valentino e altre occasioni.

Condividi questo contenuto!
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedintumblrmail